Pubblicato da il

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

H.I.V Hamlet in Vortex – l’anima rock di Amleto

13 Febbraio ore 21:00 - 18 Febbraio ore 17:00

H.I.V Hamlet in Vortex – l’anima rock di Amleto     

di e con Claudio Sisto

AMLETO/Leonardo Silla

REGINA MADRE/Silvia Antonini

RE USURPATORE/Claudio Sisto 

FILIO/Luigi Vittorio Vocca

ORAZIO/Andrea Stefani

con le musiche di

Led Zeppelin, Deep Purple, Black Sabbath, ELP, Procol Harum, Ozzy, Doors, PFM, Maneskin, Audioslave, Eagles, Aerosmith, Freddie Mercury, Paul Rodgers.

H.I.V. come tragico acronimo di “Hamlet in Vortex”, per mettere in scena l’anima più rock di un Amleto che trasporta la sua “sana” pazzia sui binari di una malattia sociale conseguenza del disagio interiore.

L’attualizzazione del “dubbio” che si perpetua all’infinito, in un gioco di specchi che riflettono, confondendole, le anime e moltiplicano, intricandoli, i ruoli di personaggi che rappresentano lo scorrere inevitabile della vita e la drammaticità delle sue contraddizioni, su una musica senza tempo.

Se stessi ed i propri alter-ego. Gli amici-altri che vorremmo essere. Gli amanti impossibili su cui riversare bisogni e desideri inespressi. I nostri deboli padri-padroni, le nostre apparentemente ingenue madri-matrone, persino gli scaltri familiari-estranei che si presumono tali. Tutti rappresentati a tempo di rock per celebrare il rito dell’esistenza, tra imposizioni e stravolgimenti di un destino a cui non ci si può arrendere, ma semmai soltanto cercare di capire nella sua essenza più profonda.

Il trionfo di un disperato bisogno di una vita migliore, attraverso la rappresentazione del mito della morte, che fisica o interiore sia comunque liberatrice. Per rinnovare l’essere protagonista della propria storia e di quelle in cui si è entrati finalmente a far parte.

Un omaggio ad uno Shakespeare profetico, capostipite di un “essere o non essere”, quantomai attuale e drammatico. Per difficile scelta o facile rinuncia. Duro convincimento o blanda superficialità.

Oppure tutto o il contrario di tutto. Perché il resto non sarà che puro accadimento.

INFO E PRENOTAZIONI : 065757488

 

Dettagli

Inizio:
13 Febbraio ore 21:00
Fine:
18 Febbraio ore 17:00

Luogo

SALA FABRIZI

Per assistere agli eventi artistici e alle attività culturali organizzate dall’Associazione Culturale Teatro Petrolini è necessario essere in possesso della tessera associativa, valida per la stagione in corso.

È possibile effettuare il tesseramento anche online andando su questa pagina.