Pubblicato da il

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

I GRANDI NARRATORI L’arte del racconto breve in Puskin e Cechov – regia di Marco Massimiani

28 Maggio ore 21:00 - 29 Maggio ore 18:00

I GRANDI NARRATORI

L’arte del racconto breve in Puskin e Cechov

con:, Davide de Angelis ,  Mattia Gabrieli, Marco Massimiani, Alessandra Toniutti ,Simonetta Tocchi,  Natalia Simonova, , Andrea Stefani

regia di Marco Massimiani

scene di Marco Massimiani

Costumi di Paola Salomon

In una mise en espace  vengono proposti quattro testi di autori russi: un racconto di Puskin e tre di Checov.

La maestria con la quale Puskin e Cechov utilizzano la formula del racconto breve è nota, non si tratta di letteratura bozzettistica ma di vere e proprie opere teatrali in forma letteraria, tale è la vivacità con cui i due autori restituiscono al lettore le caratteristiche fisiche e psicologiche dei personaggi protagonisti delle novelle, e il contesto sociale,l’ambiente, l’atmosfera  in cui si ambienta l’azione, descritti sempre con straordinaria lucidità e precisione.

Il Colpo di Pistola di Puskin risulta essere quasi un trattamento cinematografico, tale è la suggestione visiva che emerge dalla narrazione,laddove l’ineluttabilità  tragica del duello appare come un lucido presagio del destino dello stesso autore.

La corista, Il camaleonte e Il dramma di Checov, fanno parte del filone di racconti umoristici in cui lo sguardo dell’autore analizza, con precisione chirurgica e spietata, le pieghe di una società in cui il ceto e l’appartenenza alle diverse classi  costituiscono una griglia inesorabile,  all’interno della quale  i personaggi muovono le proprie umanissime vicende personali.

Dal leggio e quindi dalla pagina stampata, alcuni personaggi prendono forma tridimensionale occupando lo spazio scenico e  animano teatralmente la partitura narrativa.

 

Dettagli

Inizio:
28 Maggio ore 21:00
Fine:
29 Maggio ore 18:00

Luogo

SALA FABRIZI
Prenota per questo spettacolo
I GRANDI NARRATORI L’arte del racconto breve in Puskin e Cechov – regia di Marco Massimiani